comitato-san-berillo

Comitato Cittadini Attivi San Berillo

Il Comitato, costituito come associazione di promozione sociale nel 2014, si propone come strumento di tutela del tessuto sociale e del patrimonio del quartiere San Berillo di Catania. La sua realtà urbanistica è frutto dell’operazione di sventramento operata con il Piano di risanamento dell’ISTICA (1952) che pianificò la demolizione e di buona parte del caseggiato e il trasferimento dei suoi abitanti in un’altra zona della città. A seguito di tale operazione le attività economiche e le reti di relazioni proprie del quartiere vennero distrutte relegando la parte del quartiere non demolita a frammento residuo marginale.

Il Comitato propone un’attività di rigenerazione finalizzata a popolare il quartiere di attività private e servizi pubblici, opponendosi a nuove operazioni di speculazione edilizia e di espulsione dei suoi attuali residenti. L’impegno del Comitato, coinvolgendo abitanti, operatori, lavoratori, artisti si rivolge alla riappropriazione degli spazi di socialità del quartiere attraverso l’organizzazione di eventi finalizzati alla valorizzazione e fruizione del patrimonio materiale e immateriale di San Berillo. La salvaguardia dell’identità del quartiere rappresenta un’occasione per stimolare l’interesse della pubblica opinione sui problemi che vive il quartiere e sulle possibili soluzioni.