io

Eva Polare

Amante della natura, viaggi e novità, studia nelle scuole statali e poi si specializza in un BaHons sulla fotografia artistica a Londra dal 2004. Nell’iperconsumistica metropoli inizia a rendersi conto che esistono molti altri scenari di vita più sostenibili e adatti a lei. Entrando in contatto con lo yoga, che diventa disciplina di vita, e la permacultura, che diventa un modello, Eva inizia un percorso di profondo cambiamento. Nel 2012 la Sicilia ‘la chiama a sé’, lei senza pensarci due volte, ritorna e intraprende il percorso di relazioni, studio e progetti che la porterà, circa nel 2013, a fondare Sementi Indipendenti, banca di semi partecipata, insieme al suo compagno, Franky.

Negli anni Sementi Indipendenti diventa sempre più semi vengono recuperati, catalogati e distribuiti e iniziano a ritornare in banca sementi riprodotte dai partecipanti. Il 2016 è un anno di forte svolta; come Sementi Indipendenti, Eva tiene il primo laboratorio sulla salvaguardia dei semi alla Casa di Paglia FelceRossa e viene coptata per il progetto SemiNativi che, tramite finanziamento regionale le da la possibilità di formare giovani agricoltori alla riproduzione tra il 2016/17. Nello stesso anno intraprende, finalmente, il percorso attivo con l’Accademia di Permacutura Italia per diventare una designer accreditata. Attualmente collabora con la Rete di Permacultura Sicilia, il progetto APE Aula Permanente di Ecologia e il progetto SemiNativi.