libreria-vicolo-stretto

Libreria Vicolo Stretto

La libreria nasce nel luglio del 2011 per volontà di Angelica e Maria Carmela Sciacca. Sorelle, socie ed affiatate imprenditrici.

Contenitore di idee, dialogo e spazio culturale all’interno della cornice di Via S. Filomena che ormai da 10 anni detiene il primato per innovazione culinaria nel capoluogo etneo.

Ventitré metri quadri di scaffali colmi di libri selezionati titolo per titolo dalle proprietarie che con passione e determinazione offrono al proprio pubblico eventi tra i più variegati. Dalle presentazioni ai corsi di scrittura creativa, dai laboratori per i più piccoli ai festival come il Sabir Fest.

Nel 2014 il calendario della Vicolo Stretto vede ospiti del calibro di Marco Missiroli, Fabio Genovesi, Marco Peano, Paolo Cognetti mentre nel 2016 la libreria apre le porte alla prima nazionale dell’ultimo libro di Leonardo Caffo, Elena Varvello, Andrea Bajani, Francesco Cusa, Salvatore Massimo Fazio e Fabio Rodda.

Un giusto mix di grandi nomi e autori indipendenti, miscellanea scelta e voluta dalle proprietarie che amano poter ospitare tutte le voci dello scenario culturale italiano all’interno del proprio spazio.