Rosolino Buccheri

Nato a Palermo nel 1943, Dirigente di Ricerca del CNR in Astrofisica e Fisica Cosmica, in pensione, è stato docente di Istituzioni di Fisica Nucleare e di Storia del Pensiero Scientifico presso l’Università di Palermo, e direttore dell’IFCAI e dell’Area della Ricerca del CNR di Palermo. Ha rappresentato l’Italia alle missioni spaziali di astrofisica, COS-B (ESA) e GRO-COMPTEL (NASA). Ha co-diretto tre convegni internazionali di argomento astrofisico e tre sulla natura del Tempo. È stato Visiting Scientist presso il Max Planck institut für Extraterrestrische Physik di Monaco (Germania), la Cornell University (USA), l’Università di Potchefstroom (Sud Africa), la School of Mathematical Sciences di Nottingham (Gran Bretagna) e l’Astronomical Institute di Tatranska Lomniça (Slovacchia). Co-scopritore della prima pulsar binaria superveloce PSR1953+29. Co- autore del libro L’idea del Tempo con Margherita Hack e Pippo Battaglia, co-curatore di 11 libri, autore o coautore di oltre 180 pubblicazioni scientifiche internazionali e autore di 28 saggi su temi scientifico-sociali.