Danilo Dolci tra la città e la Terra 🗓 🗺

2 dicembre 2016

Ore  10.00 – 12.00

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Università di Catania, Via Gravina 12, Aula 1

Incontro aperto a tutti, ingresso libero.

 

Gli studenti e la città di Catania ritrovano la figura di Danilo Dolci, sociologo, poeta, educatore e attivista della nonviolenza italiano che aveva ispirato l’edizione del FIL-fest 2014, e tornano a confrontarsi con la sua idea di persona al centro dell’economia, della vita civile e dell’abitare il pianeta. Insieme si cercherà di rispondere all’interrogativo ancora attualissimo che Dolci poneva nei suoi scritti sullo spreco: «Come possono milioni di persone sapere che è loro possibile cambiare la faccia della loro terra, finché il problema per loro non esiste davvero, finché non c’è alcuno che li aiuti a porselo?».

Introduce: Olivella Rizza (Università di Catania)

Partecipano: Mara Benadusi (Università di Catania), Roberto Ferlito, Andrea D’Urso e Luca Lo Re (Comitato Cittadini Attivi San Berillo).

 

Doni
Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Università di Catania Mappa